Abbazia di San Lanfranco - Pavia

Sito web
www.amicidisanlanfranco.it
Indirizzo e numero civico
Via San Lanfranco Vescovo, 4/6
Città
Pavia
Nazione
ITA
L’Abbazia di San Lanfranco sorge sulla sponda sinistra del Ticino, fondata tra la fine del XI e l’inizio del XII secolo dai monaci vallombrosani e originariamente intitolata al Santo Sepolcro.
Qui si ritirò e vi mori il vescovo pavese Lanfranco Beccari che durante il suo mandato alla guida del clero pavese (1180-1198) fu spesso in urto con il potere civile e trovò nel monastero vallombrosano un rifugio ideale. I miracoli operati da Lanfranco in vita e dopo la morte ne diffusero la fama come santo ed a lui venne intitolata l’Abbazia.
Diversi lavori portarono alla costruzione del campanile nel 1237 e della facciata nel 1257.

Di particolare interesse storico-culturale le tracce di affreschi con la scena dell’assassinio di San Thomas Beckett quasi ad istituire un parallelo tra Lanfranco e l’arcivescovo di Canterbury fatto assassinare da Enrico II.  L’arca marmorea, opera giovanile dello scultore Giovanni Antonio Amadeo presenta rilievi raffiguranti i miracoli di Lanfranco e la vita di Gesù.
Opera dell’Amadeo anche il Chiostro piccolo, edificato nel 1467 e recentemente restaurato con il recupero delle cellette  ora adibite ad abitazioni e a sale per attività comunitarie.
Il Chiostro grande, sempre dell’Amadeo, del 1480 ha un’impronta bramantesca, si articola su tre lati, dotato di una decorazione essenziale.
Tante le vicende storiche che videro questa Abbazia protagonista di rilievo. Una per tutte: prima della battaglia di Pavia del 1525, combattuta tra spagnoli e francesi e vinta da Carlo V,  essa fu la sede del quartier generale di Francesco I di Valois e del suo seguito.

APERTURA: La Chiesa è aperta negli orari delle messe
Estivo: feriale ore 8,00 e 17,30; festivo: ore 8,00-11,00, 17,30; prefestivo ore 17,30
Invernale: feriale ore 8,00 e 16,30 (nella Cripta con ingresso dal Chiostro grande); festivo 8,00, 11,00 e 17,30; prefestivo ore 17,30.
PRENOTAZIONI VISITE GUIDATE: chiamare ai seguenti numeri:  0039-3392535639 Don Emilio Carrera.
PARCHEGGIO nel piazzale antistante la Chiesa.
Nessun biglietto di ingresso, eventuali offerte per proseguire i restauri dell’Abbazia,  
Pista ciclo pedonale lungo il Ticino di collegamento al Centro storico

Vai alla scheda dedicta a San Lanfranco Beccari
Vai alla scheda dell'Associazione Amici di San Lanfranco Onlus

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/poi/abbazia-di-san-lanfranco-pavia/&src=sdkpreparse
loading