Don Carlo Gnocchi - Casa natale a San Colombano al Lambro - MI

Indirizzo e numero civico
Via della Vittoria, 45
Città
San Colombano al Lambro - MI
Nazione
ITA
Il Beato Carlo Gnocchi nacque a San Colombano al Lambro  nel 1902. Nei primi anni di vita perse il padre e i due fratelli maggiori per malattia e, cresciuto in un ambiente molto devoto, sentì presto il richiamo alla vita del seminario. Divenne sacerdote nel 1925 e presto si dedicò all'educazione dei giovani a San Pietro in Sala a Milano, creando un profondo legame con i parrocchiani. Durante la Seconda guerra mondiale, egli fu volontario tra gli Alpini sul fronte greco-albanese e, poco dopo il rientro, ripartì per il fronte russo come cappellano. Tornato in patria, aiutò ebrei e prigionieri alleati a riparare in Svizzera, conoscendo anche l'esperienza del carcere. Toccato dall'esperienza del dolore, si dedicò all'assistenza dei piccoli orfani, mutiliati e invalidi di guerra e civili, fondando una vastissima rete di collegi in molte città italiane, e in seguito la Fondazione Pro Juventute, un moderno Centro sintesi della sua metodologia riabilitativa. Di questo periodo è la sua importante opera di educatore: Pedagogia del dolore innocente. Morto nel 1956, Don Carlo fu beatificato dall'arcivescovo di Milano cardinale Tettamanzi nel 2009, al termine di un processo iniziato nel 1987.

A San Colombano al Lambro, in Via della Vittoria, 45, è visibile la casa natale del Beato con una lapide che testimonia della sua devozione.
https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/poi/don-carlo-gnocchi/&src=sdkpreparse
loading