Tappa 02 - Da Romagnese a Canevino

Partenza
Romagnese
Arrivo
Canevino
Lunghezza totale
20.7 km
La seconda tappa del percorso ha  un andamento ondulato, con continui saliscendi per un dislivello complessivo in salita di circa 800 m. Si transita da Zavattarello dopo i primi 10 km di percorso.
Nelle vicinanze di Bivio Carmine  (km 15) sorge il santuario della Beata Vergine di Montelungo edificato su terreni donati nel 774 dall’imperatore Carlo Magno al Monastero di San Colombano di Bobbio. Secondo la tradizione popolare l’origine della chiesa sarebbe avvenuta in secoli remoti in seguito alle apparizioni della Madonna ad una povera fanciulla sordomuta di Lagagnolo, miracolosamente guarita. 

La tappa termina a Canevino, luogo del miracolo del bambino muto che riacquistò la parola al passaggio delle reliquie di San Colombano. Qui una scalinata di 133 gradini conduce alla chiesa parrocchiale. Tale percorso ricorda il cammino dei monaci di Bobbio del X secolo per giungere a Pavia con le reliquie del Santo.
https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/statictrack/tappa-02-da-romagnese-canevino/&src=sdkpreparse
loading